Morto

Tomas Milian

Tomas Milian è stato trovato morto ieri nella sua abitazione di Miami, alle 23 ora locale. La morte è avvenuta per ictus. Viveva da molti anni negli Usa ma era noto sopratutto in Italia dove, nonostante avesse lavorato con autori come Lattuada, Visconti o Maselli, era soprattutto per la sua partecipazione in western e nei film polizieschi dove impersonava l’ispettore Nico Giraldi e il poco onesto quanto romanissimo Sergio Marazzi, detto Er Monnezza.
10 punti a “Ozzy ousborne” e “TheBettingDead”.

da: il 23 Mar 2017, in Morto Lascia un saluto leggi...


Cino Tortorella

È morto a Milano Cino Tortorella, l’ex mago Zurli’ che per tanti anni ha legato il proprio volto e la propria attività allo Zecchino d’oro. A giugno avrebbe compiuto 90 anni. Autore e regista, era anche appassionato ed esperto di enogastronomia.
10 punti a “Siamo al top!”

da: il 23 Mar 2017, in Morto Lascia un saluto leggi...


David Rockefeller

È morto all’età di 101 il banchiere e filantropo David Rockefeller: era l’ultimo nipote ancora in vita di John Rockefeller, il fondatore della Standard Oil e in quanto tale era il patriarca della famiglia. Nato a New York il 12 giugno 1915, l’ultimo dei sei figli di John Davison Rockefeller Jr. Rockefeller è morto per insufficienza cardiaca nel sonno nella sua abitazione a Pocantico Hills, nello Stato di New York.
10 punti a “Inagaddadavida”, “TuMori”, “Caracalli”, “Noss”, “Atletico Mazzato”, “Gallina vecchia fa buon brodo”, “Emma bonino”, “muoionotutti”, “Fifa17” e “Stairway to Hell”.
20 punti invece a quelli che l’hanno scelto come capitano: “Bocchini ai becchini”, “USQUE AD FINEM”, “Ho il Cancro”, “AC vita ” e “GeorgeRRMartinDocet”.

da: il 20 Mar 2017, in Morto Lascia un saluto leggi...


Chuck Berry

Charles Edward Anderson “Chuck” Berry è morto sabato nella sua residenza a Saint Charles in Missouri. Padre del rock and roll non solo nella musica ma anche nei testi, che per la prima parlavano dei giovani e dei loro problemi, è stato ispiratore della rivoluzione musicale degli anni ’60, copiato dai Beach Boys (che negli anni 80 pagheranno 1 milione di dollari per il plagio) e citato dai Beatles e dai Rolling Stones.
10 punti a “Il Capolinea”, “Blackdeath”, “A.P. Pestati”, “Brian May”, “NOTIMEAVAILABLE”, “Mori moto”, “Morti e Buoi dei Paesi Tuoi” e “Thewalkingdead”, 20 punti a “Totenkopf” e “Diego Armando Maradona” che lo avevano scelto come capitano

da: il 20 Mar 2017, in Morto Lascia un saluto leggi...


Raymond Kopa

È morto, all’età di 85 anni, Raymond Kopa. Il cognome completo di Kopa all’anagrafe era Kopaszewski, in quanto figlio di immigrati polacchi. Iniziò a giocare a calcio a livello dilettantistico nella squadra della città natale, il Nœux-les-Mines. Nel 1949 si accasò all’Angers, dove giocò due stagioni per trasferirsi successivamente allo Stade de Reims. Dal 1951 al 1956 con la compagine biancorossa vinse numerosi trofei e disputò la finale di Coppa dei Campioni contro il Real Madrid nell’edizione 1955-1956; qualche settimana dopo si trasferì proprio alla squadra spagnola. Giocò tre stagioni a Madrid in cui vinse tre volte la Coppa dei Campioni, due volte il campionato nazionale e una Coppa Latina. Dopo tre anni in Spagna decise di ritornare al Reims dove terminò la carriera nel 1967. Vincitore del Pallone d’oro nel 1958, fu il primo francese a ottenere tale premio. Eletto miglior giocatore del mondiale del 1958, è considerato uno dei calciatori francesi più talentuosi.
10 punti a “A.C. Denti”, 20 punti a “Moriturivesalutant” che lo aveva scelto come capitano.

da: il 7 Mar 2017, in Morto Lascia un saluto leggi...


Leone di Lernia

Il popolare cantante trash pugliese è morto a 79 anni. Lo annuncia su Facebook il figlio Davide. Nato a Trani, Leone di Lernia aveva iniziato la carriera come urlatore con lo pseudonimo Cucciolo Di Lernia. Nel 1968 il suo primo 45 giri: Trenta chili/Andiamo nei cieli. La popolarità era arrivata negli anni Novanta grazie alla partecipazione ad alcuni programmi radiofonici e le cover dance Ra-ra-ri, ra-ra, pesce fritto e baccalà (Gypsy Woman), Magnando (Bailando), Chille che soffre (Killing Me Softly), Tu sei ignorante (Zombie), Te sì mangiàte la banana (The Rhythm of the Night), Cumbà Giuàn (All That She Wants), Bevi stu chinotto (Get It On).

10 punti a “E lo saluto”, “Joseph Ratzinger”, “Alimoetaccitu”, “El nervuso” e “Kitamma”, 20 punti a “Beccamorti” che lo aveva come capitano.

da: il 28 Feb 2017, in Morto 1 Commiato leggi...


Kenneth Arrow

È morto l’economista premio Nobel 1972 Kenneth Arrow. Aveva 95 anni. È stato il più giovane economista a vincere il Nobel, quando aveva 51 anni, per i contributi pionieristici alla teoria dell’equilibrio economico generale e alla teoria del benessere.
10 punti a “M.M.O.”

L’infanta di Spagna Doña Cristina Federica Victoria Antonia de la Santísima Trinidad de Borbón y Grecia, è stata assolta in primo grado, nel processo per il cosiddetto scandalo della Fondazione Noos. La sorella del re Felipe VI, processata per due reati fiscali, è stata tuttavia condannata a pagare 265.000 euro a titolo di responsabilità civile.
3 punti a “Riposati, che sei stanco..”

da: il 22 Feb 2017, in guai giudiziari, Morto Lascia un saluto leggi...