Luigi Caccia Dominioni

Domenica 13 novembre è morto l’architetto milanese Luigi Caccia Dominioni.
Nato il 7 dicembre 1913 a Milano, laureato al Politecnico nel 1936, esordì nel 1939 con il rivoluzionario radioricevitore Phonola. Dal 1939 al 1943 svolse il servizio militare in guerra, poi rifiutò di aderire alla Repubblica di Salò e perciò dovette fuggire in Svizzera. Nel 1947 si dedicò alla produzione di arredi e oggetti di design con l’architetto Ignazio Gardella.
Realizzò il complesso residenziale a San Felice, assieme a Vico Magistretti, (1967/75); la Chiesa di San Biagio a Monza nel 1968. La ristrutturazione interna della Biblioteca e della Pinacoteca Ambrosiana, il ridisegno di una piazza importante di Milano: San Babila, nel 1996.
12 punti per “Morituri te salutant”.

Affisso il 6 Dic 2016, in Morto

Lascia il tuo commiato