Joost van der Westhuizen

Dopo il ricovero di sabato, non ce l’ha fatta il mediano di mischia campione del mondo con gli Springboks nel 1995. Aveva solo 46 anni e da tempo era malato di Sla. A dare l’annuncio della morte di van der Westhuizen è stata la federazione rugby sudafricana. La malattia gli era stata diagnosticata nel 2011, quando gli venne detto che avrebbe avuto un’aspettativa di vita di 2 anni e mezzo. Costretto su una sedia a rotelle, comunicava grazie a un computer e aveva messo in piedi l’associazione “J9” allo scopo di raccogliere fondi per la ricerca.
10 punti per la morte, più bonus under 50 (5 punti) più bonus 4 ruote motrici (2 punti) a “vedonero”, “te salutant” e “mementomori”. Altri 10 punti per averlo scelto come capitano a “The Undertaker”.

Affisso il 6 Feb 2017, in Morto

Seguici su Instagram

Lascia il tuo commiato