Zoltán Sárosy

Il campione di scacchi Zoltán Sárosy è morto a Toronto il 19 giugno. Nato a Budapest nell’allora Austria-Ungheria, cominciò a giocare a scacchi a 10 vedendo le persone giocare al parco. Vinse il suo primo torneo di scacchi a Nagykanizsa nel 1929, all’età di 23 anni. Nel 1932 vinse un torneo a Pécs e nel 1934 a Budapest. In seguito all’occupazione dell’Ungheria da parte dell’Armata Rossa si spostò in Germania e nel 1948 si trasferì in Alsazia (Francia). Nel 1950 pareggiò un match (2 – 2) contro il campione alsaziano Henri Sapin. Successivamente si trasferì in Canada dove ha vinto l’ultimo campionato internazionale nel 1988.
10 punti a “Tutti ti amano quando sei morto” e “Emma bonino”, 20 punti a chi lo ha scelto come capitano: “A.C. Itised” e “emma morano”.

Affisso il 25 Giu 2017, in Morto

Lascia il tuo commiato