Paolo Limiti

Paolo Limiti è morto a 77 anni nella sua casa di Milano. Era malato da tempo.
È stato uno dei protagonisti indiscussi dello spettacolo italiano: dopo una vita di successi dietro le quinte, prima come autore dei testi di alcune canzoni di Mina (Bugiardo e incosciente, La voce del silenzio, Sacumdì Sacumdà tra gli altri), Ornella Vanoni, Iva Zanicchi, Mia Martini e tanti altri, poi come autore e produttore televisivo, il grande pubblico lo aveva conosciuto soprattutto a metà degli anni Novanta, quando aveva cominciato a condurre alcuni fortunati programmi pomeridiani sulla Rai, dedicati alla storia della musica italiana.
10 punti a “Siamo al top!”, “Guarda e in bara”, “Mortoriato” e “DeathlyHallows”

Affisso il 27 Giu 2017, in Morto

Lascia il tuo commiato