Abu Bakr al-Baghdadi

Militanti dell’Isis hanno annunciato che il leader del gruppo, Abu Bakr al-Baghdadi, è morto. Lo riferisce la tv irachena Alsumaria, citando una fonte nella provincia irachena di Ninive, quella in cui si trova Mosul. Secondo la fonte, i jihadisti dell’Isis hanno diffuso un breve comunicato che annuncia la morte del califfo.
Si ritiene sia nato a Samarra, a nord di Baghdad, nel 1971. Venne catturato a Falluja ed è stato prigioniero degli americani in Iraq per dieci mesi, fra febbraio e dicembre 2004.
Al-Baghdadi si rivelò al mondo tre anni fa: all’inizio del luglio 2014, poche settimane dopo che l’Isis aveva preso il controllo della città di Mosul, apparve in un video che lo ritraeva nella Grande Moschea mentre pronunciava un sermone in cui ordinava ai fedeli musulmani di obbedirgli e si autoproclamava “califfo” di un territorio che si estendeva dalla Siria all’Iraq.
Abbiamo quindi deciso di assegnare: 10 punti per la morte, 5 punti per il bonus Under 50 e 5 punti per il meritato bonus ad honorem. Ne traggono vantaggio: “Atletic Geriatria”, “selino illegals”, “Harambe Warriors”, “A.S.sassinio”, “all the way down”, “Giorgio Napolitano”, “Morteam”, “vedonero”, “Livermorte”, “Ho il Cancro”, “TumorTeam2”, “fidel castro”, “Funesti fc”, “Deadpool”, “Babaman”, “Gascoigne”
10 punti in più a chi lo aveva indicato come capitano: “Deportivo Lacarogna” e “Tutti ti amano quando sei morto”, che balza così al secondo posto nella classifica generale.

Affisso il 14 Lug 2017, in Fantamorto

1 Commento

Lascia il tuo commiato