Gastone Moschin

È morto oggi all’età di 88 anni nell’ospedale Santa Maria di Terni, dove era ricoverato da qualche giorno, l’attore Gastone Moschin. Nato come attore di teatro diventò celebre per la sua interpretazione dell’architetto Melandri in “Amici miei”, il film diretto da Mario Monicelli poi diventato una saga. 9 anni prima del primo capitolo del film con Tognazzi, aveva vinto il Nastro d’Argento al migliore attore non protagonista per “Signore & signori”, di Pietro Germi. Successivamente ne vinse un altro per il terzo capitolo della saga di “Amici Miei”, questa volta diretto da Nanni Loy, in cui il personaggio di Melandri si innamora della signora Amalia.
6 punti per il ricovero e i 10 per la morte a “Mortaccitua”, altri 10 per il bonus capitano a “TheBettingDead”.

Affisso il 4 Set 2017, in Morto

Lascia il tuo commiato