Charles Manson

Charles Manson, leader di una setta responsabile di omicidi e stragi in California nel 1969, è morto in carcere a 83 anni. Era stato condannato a morte nel marzo 1971, ma la pena fu commutata in ergastolo dopo l’abolizione della pena di morte nello stato della California.
Manson ordinò a quattro membri della Famiglia (un gruppo di giovani dediti all’uso di droghe che vedeva in Manson un santone satanico) di compiere i primi omicidi in una villa che si trovava al 10050 Cielo Drive, nella zona nord di Beverly Hills. La villa apparteneva a Terry Melcher, un produttore discografico che aveva rifiutato di aiutarlo a ottenere un contratto. Tra le persone uccise ci fu l’attrice Sharon Tate, che aveva 26 anni ed era all’ottavo mese di gravidanza. Suo marito era il noto regista polacco Roman Polanski.
Oltre ai punti per morte abbiamo quindi deciso di attribuire 5 punti bonus ad honorem. Un totale di 15 punti quindi a “GiaGio”, “Pompini Funebri”, “Deportivo La Carogna”, “Sursum Corda”, “E chi li ammazza”, “Il Capolinea”, “PapaFrancescoPedo”, “SLA MORIBBINDI”, “Atletic’ O ‘ Bitorio”, “i Parafanghi”, “Tool in the Loot”, “Alea iacta est”, “Oggi a me domani a te”, “Ragazzi di Pest”, “A.C. Vostra”, “Morituri te salutan”, “Levatevidalcazzo”, “Saetta”, “Vivere è faticoso” e “Svegliarsi freddi”.
Altri 10 punti a chi lo aveva scelto come capitano: “Pompini Funebri”, “Atletic’ O ‘ Bitorio” e “Ragazzi di Pest”.

Affisso il 20 Nov 2017, in Morto

Seguici su Instagram

1 Commento

Autore

De cuius

Non ho preso punti ma sono contento di poter gioire ugualmente!

Lascia il tuo commiato