Philip Roth

Philip Roth, uno dei più grandi scrittori americani di sempre, è morto a 85 anni. La causa della morte, ha scritto il New York Times citando Judith Thurman, un’amica di Roth, è stata un’insufficienza cardiaca congestizia, una malattia cronica che indebolisce il cuore, che non riesce più a pompare abbastanza sangue nel corpo.
10 punti a “patty’s corpses”.

Affisso il 23 Mag 2018, in Morto

Seguici su Instagram

Lascia il tuo commiato