Marella Caracciolo

Marella Agnelli Caracciolo di Castagneto, moglie dell’Avvocato Giovanni Agnelli, è morta nella sua casa di Torino.
Marella nasce a Firenze il 4 maggio 1927. Il padre, Filippo Caracciolo Principe di Castagneto, scrittore saggista e diplomatico, alla fine della seconda Guerra Mondiale ebbe l’incarico di Sottosegretario di Governo e successivamente ricoprì la carica di Segretario Generale del Consiglio d’Europa; la madre, Margaret Clarke, nacque nell’Illinois (Usa).
Dopo aver seguito gli studi superiori e conseguito il diploma in Svizzera, Marella Agnelli ha frequentato l’Académie des Beaux-Arts e quindi l’Académie Julian di Parigi. Ha iniziato in seguito la sua attività di fotografa a New York quale assistente di Erwin Blumenfeld. Rientrata in Italia, collabora come redattrice e fotografa per la Condé Nast.
10 punti a “Caronte”, “Precamuerti”, “gli amici di olindo”, “kitem muort”, “LastForever”, “Morissi Marilu” e “Chivemmuort”, 20 a “i’m blue dabade dabada” che la schierava come capitano.

Affisso il 23 Feb 2019, in Morto

Seguici su Instagram

Lascia il tuo commiato