Giuseppe Bevilacqua

Lo storico della letteratura, scrittore e traduttore Giuseppe Bevilacqua, insigne germanista specialista dell’età del Romanticismo che in tarda età ha coltivato la passione narrativa e poetica, è morto in ospedale a Firenze all’età di 93 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato mercoledì dall’Università di Firenze, dove per oltre un trentennio ha ricoperto il ruolo di professore ordinario di lingua e letteratura tedesca.
10 punti a “LastNight”.

Affisso il 6 Dic 2019, in Morto

Seguici su Instagram

Lascia il tuo commiato