Abbey Simon

Il musicista statunitense Abbey Simon, considerato uno dei giganti del pianoforte del secondo Novecento, protagonista di memorabili esecuzioni di Chopin, Ravel e Rachmaninov, è morto nella sua casa di Ginevra all’età di 99 anni. L’annuncio della scomparsa del celebre pianista è stato dato oggi dal “New York Times” che lo ha definito un “supervirtuoso”. Da un paio di anni aveva lasciato la sua residenza di Houston per trasferirsi in Svizzera. Era nato a New York l’8 gennaio 1920.
10 punti a “Schakall 04” e “Xreepy”.

Affisso il 16 Gen 2020, in Morto

Seguici su Instagram

Lascia il tuo commiato